I collezionisti

C’è chi colleziona statuette di soldatini, chi è attratto da piccoli oggetti di antiquariato, chi ama i vinili, chi colleziona francobolli da tutto il mondo, chi souvenir per ricordare i viaggi e chi invece ama follemente collezionare amori. Se un tempo Don Giovanni o Casanova lasciavano il segno oggi ci pensano i collezionisti d’amore. I serial-loverspossono essere uomini o donne che collezionano amori intensi ma al tempo stesso giocati nello stretto spartiacque di un periodo ristretto. Che tipologia di persone sono? Quali armi mettono in atto per giungere a conquistare una dopo l’altra persone sempre nuove? Perché hanno in loro questo ossessivo bisogno di sedurre, conquistare la preda, con

Ma questo farmaco non mi convince

Parafrasando un vecchio slogan si può dire: “tremate, tremate la triptorelina è arrivata anche da noi!”. Questo XXI secolo ci ha abituati a situazioni al limite, come sta capitando, con l’approvazione da parte dell’Aifa, della prescrivibilità della triptorelina agli adolescenti. Se in altri paesi Europei è già in vigore da anni, in Italia (fortunatamente) ha ritardato il suo arrivo. La triptorelina è un farmaco che sospende l’arrivo della pubertà per dare più tempo per indagare la propria identità di genere. Vale a dire: una sospensione dello sviluppo aiuta a comprendere meglio il genere cui la persona vuole appartenere? Follia o business commerciale per le case farmaceutiche che cavalcano l

Eva contro Eva

Joseph L. Mankiewicznel 1950 delinea un ritratto psicologico raffinato e preciso delle relazioni femminili competitive nel film Eva contro Eva. Da allora tante cose sono cambiate e la donna ha ottenuto e conquistato sempre più uno spazio importante nella società e nelle relazioni. Ciò non ha cambiato alcuni atteggiamenti ed emozioni, anzi, per certi aspetti, sembrano ancor più radicati. Le donne, nonostante la loro modalità coinvolgente ed empatica, sono spesso un “nido di serpi”! Eche serpi! Più ottengono potere e visibilità, più alimentano quest’emozione che le porta a vivere sentimenti rancorosi, invidiosi e cupi. Odiano con tutto se stesse come se l’altra è la rivale perfetta da dover a

Un diamante non è per sempre

“Un diamante è per sempre”, lo crede il cuore di chi ama tanto da farlo portavoce del proprio impegno affettivo verso l’altro(a) ma anche la pubblicità che non disdegna di ricordare che “è per sempre, il diamante”! Eppure non è così. Il diamante ha vita fintantoché dura la relazione, se termina la legge prevede la restituzione(Cassazione, sentenza n. 18280/2016). Detto fatto così viene riportato: “il diamantenon è per sempre: dopo la rottura l’anello va restituito all’ex fidanzato”. Che sfiga! Se quel diamante è di un certo valore, la restituzione si fa dura. Non solo chi è lasciato deve curare la ferita della delusione per la relazione terminata, si aggiunge anche la restituzione di un ogge

Il fascino violento del potere

Il potere, qualunque sia l’espressione e la forma, fa male! Pare che modifichi il cervello creando nuove mappe neuronali che sembrano modificare il precedente comportamento. Ad affermarlo sono psicologi e neuroscienziati, poiché con il tempo coloro che si sono affermati grazie alle loro doti di leader perdono di carisma, di empatia, di sensibilità, smettono di comprendere le persone e il mondo che è intorno a loro. È un dato di fatto, il potere trasforma, la storia ci insegna e non solo anche nella quotidianità è possibile riscontrare situazioni di cambiamento. Tuttavia, l’aspetto interessante è osservare che le persone sono attratte dal potere, ne sono affamate come se non potessero esister

La costruzione di un amore

L’amore è al centro della vita di ogni individuo nonostante la quotidianità sia fatta di tempi ristretti e mille difficoltà da affrontare. Nell’era d’internet, del sesso usa e getta, delle coppie separate, delle famiglie allargate, degli incontri on line e delle chat notturne, una cosa resta costante: i problemi di cuore, il desiderio di essere in due come coppia solida e costruttiva, il bisogno di essere riconosciuti e amati. Le ferite d’amore evidenziano il viatico verso l’amore che è necessario percorrere per ritrovare quel porto tanto cercato. L’amore vero, quello che nutre e ristora. Quello che placa la frenetica ricerca di un luogo, dove radicarsi per sempre. L’amore, s’impara. Si cost

Siamo tutti doppi

Ogni persona ha la sua singolarità tratteggiata e costruita dalla miscela unica e irripetibile che c’è in ciascuno di noi di tratti femminili e maschili. Un uomo e una donna possono condividere una sensibilità affine, lo stesso senso del coraggio e della lealtà, pur rimanendo individui distinti nel loro genere e nella loro diversità. Possiamo incontrare donne che hanno spiccati tratti maschili e uomini che contengono tratti significativamente femminili il tutto ben amalgamato. Questa peculiarità, più o meno spiccata in ogni individuo, non va considerata un limite bensì una risorsa che può accrescere e arricchire la personalità. Il femminile, che si può incontrare in un uomo, ha caratteristic

Carlos e una corona di spine

Il fotografo dei vip non manca di sorprendere ancora: Fabrizio Corona torna in carcere. Non è poi una gran novità! Negli ultimi anni è uscito e rientrato varie volte, facendo crescere la curiosità del popolo della rete, dei magazine e non solo. La sua stravagante modalità di vivere è uno specchio che stimola l’emulazione. In fondo lui si mostra come il “figo” cui tutto è possibile. C’è chi lo ritiene un eroe che sovverte ogni regola, rompe gli schemi, crea situazioni al limite della legalità, c’è chi lo condanna per il suo comportamento trasgressivo e chi resta indifferente alle sue performance. Anche se scuote la curiosità di giornalisti come Giletti che non esitano a invitarlo nei loro pro

Il terzo amore non si scorda mai

Se il primo amore è quello della favola, quello che non si scorda mai che ne sono degli altri? Considerando che la maggior parte delle persone hanno più amore importanti nel corso della loro vita. Soprattutto che ne è del secondo amore che giunge, a volte, dopo un’esperienza disastrosa? Parlar d’amore non è certo cosa facile tanto più attualmente, dove si riesce a trovare soddisfazione nell’amore liquido, nutrito con modalità online o offline. Chi non sogna un amore perfetto? Chi non desidera un amore che lotti per noi, che protegga, che stimoli, che nutra, nella buona e nella cattiva sorte? Chi non cerca il suo ideale? Qualcuno che lo metta al primo posto, di cui fidarsi, che sia al proprio

Se la TV parla dei bimbi tolti ai genitori

Un attimo e il mondo ti crolla addosso. Non ci sono più le basi sicure su cui ancori la vita. L’orizzonte ha un colore indefinito. L’atmosfera si fa densa e irrespirabile. Le emozioni fluttuano alla rinfusa come se non ci fosse alcun contenimento. Si apre uno scenario assurdo, dove la vita prende una declinazione completamente differente. 24 novembre 1995, una data indelebile in un giorno qualunque che si era preannunciato con la consueta quotidianità. Eppure qualcosa strappa una giovane vita dalle sue sicurezze, dai suoi affetti, dalle sue amicizie, dal suo mondo fatto di cose semplici ma genuine, trasportandola in una realtà surreale. Un’accusa assurda che ha smembrato una famiglia facendo