• Barbara Fabbroni (On Novella2000)

Una donna per amico?


Help me sono intrappolato nella friendzone!

Se il tenero secchione amico di Lisa Simpson, è vittima della friendzone perché non potrebbe accadere anche a te! Il secchione perdutamente innamorato di Lisa, vede le sue avances fallire ogni volta che cerca di avvicinarsi e dichiarare il suo amore. Chissà perchè? Anche lei sarà una fanatica del “non voglio rovinare la nostra meravigliosa amicizia!”.

Ross Geller, innamorato dell’amica Rachel Green, è descritto come “sindaco della friendzone”, poiché non riesce a fare il grande passo. È lì bloccato come se fosse dentro a una trappola da cui non è possibile liberarsi.

Sean Penn sorprese tutti quando dichiarò, durante l’annuale “Help Haiti Home Gala”, di essere innamorato perso della sua amica Charlize Theron, anche se poi, tra di loro, è andata come è andata.

All’epoca però l’attore con un colpo di scena dichiara: “Io e Charlize eravamo amici da tanto, tantissimo tempo. Poi, è come se mentre procedevamo a tutta velocità su un’auto avessimo preso una buca e da allora abbiamo completamente perso la testa, è davvero andata così”.

Che aggiungere … una dichiarazione d’amore perfetta che compete con la delicatezza e il fascino del Cirano de Bergerac.

Tuttavia, Vip a parte, nella vita siamo tutti, almeno una volta, passati dalla friendzone. Non negatelo! Almeno con voi stessi! Non è un dramma, è un’esperienza. Alcune volte si trasforma in qualcosa di concreto e duraturo, altre resta lì senza dare i frutti sperati.

Ricapitoliamo … la situazione è: “mi sono innamorata del mio miglior amico!”.

Lui non lo sa, non lo immagina nemmeno, tu stai ben attenta a dimostrare il tuo sentimento poiché giorni fa ti ha confidato in un momento molto intimo: “per me sei la sorella che avrei voluto!”.

Questo non è previsto. È la fine! Dopo una dichiarazione così non è possibile fare nulla. Almeno, credi. Sei completamente offuscata da ansia e paura, desiderio e speranza, voglia di saltargli addosso e paura di rovinare tutto che l’unica cosa che riesci a fare è restare immobile in attesa che qualcosa di interessante possa accadere.

Per il momento sei lì, pronta a nutrire e soddisfare ogni suo desiderio.

“Almeno c’è l’amicizia”, ti dici cercando un possibile appiglio che non ti faccia sprofondare nella più totale malinconia.

Lo coccoli. Nutri ogni sua richiesta. Lo ascolti per ore quando entra in crisi e ha bisogno di parlare per tutta la notte. Corri da lui se accenna un po’ di mal di testa o lo senti particolarmente solo. Gli porti la cena preferita quando sai che fa tardi in studio e non ha tempo di prepararsela.

Beh che dire, sei una perfetta mammina in versione amica del cuore anche se il friccicolio che si muove dentro di te dichiara altro. Una moltitudine di farfalle nello stomaco svolazzano qua e là creando una sorta di tensione emotiva che fa fatica a essere contenuta.

Ragioni. Ragioni. Ragioni, ma nulla! Tutto resta lì in bilico tra il cuore e la testa alla ricerca di un approdo verso il suo cuore.

Ecco ti senti come intrappolata nelle sabbie mobili, dove il più piccolo passo rischia di farti affondare sempre di più. Appare una strada, ma anche quella, non ha via d’uscita.

Fermati! Usa la testa. Lascia per un po’ le emozioni fluttuare libere senza controllarle. Se pianifichi bene la tua strategia di conquista, qualcosa può davvero succedere. È si?! Perché in fondo l’amore è un’emozione pulita e non fa mai male a nessuno. L’amore chiama amore.

Andiamo per gradi.

Prima di fare qualsiasi mossa è bene avere consapevolezza di come sei caduta in questa friendzone. Chiediti e rispondi sinceramente a queste domande:

  • Ti sei comportata da “io ti salverò” nella speranza di conquistarlo ma tutta quella confidenza lui l’ha scambiato per amicizia?

  • Hai solo dato precedenza ai suoi bisogni annullando te stessa per lui?

  • Rifletti su tutti i suoi comportamenti ritrovandoti poi intrappolata in mille considerazioni che ti portano lontano dalla meta?

  • Cerchi di prevedere ogni sua mossa, anticipi ogni suo desiderio, cerchi di leggergli nel pensiero per non deluderlo?

  • Non sei mai te stessa perché hai paura di non piacergli abbastanza?

  • Se lo vedi anche solo per un minuto la tua giornata diventa perfetta?

  • Ascolti tutte le sue confidenze anche se riguardano altre donne?

  • Condividi con lui tutte le sue pene d’amore?

Bene, se ti riconosci in questo profilo allora sei proprio finita nella trappola della friendzone. Come uscirne? Cosa fare? Come fare?

Ricordati che flirtare è qualcosa di speciale da non banalizzare o rendere scontato.

Ogni flirt ha in sé un significato che si radicherà profondamente nella vita di ognuno.

È importante riconoscere con se stessi di essere innamorata! L’altro passo è soddisfare il bisogno di comunicarlo al diretto interessato perché se continui a tenerlo per te non si costruisce nulla.

Perciò:

  • Stop all’essere troppo mielosa, tenera, coccolona in una sola parola non fare più la sorellona. Fai scattare la sensualità che è incarcerata dentro di te! Gli uomini sono attirati da quello non dalla donna che è sempre pronta a fare la crocerossina!

  • Lo vuoi davvero? Forza datti una mossa e vallo a prendere! Se continui a stare immobile l’unico risultato sarà che non accadrà nulla.

  • La disponibilità non paga anzi fa diventare scontati. Devi tenerlo nella corda. Non dimenticarlo mai.

  • Tira fuori il linguaggio del corpo. Seducilo. Sorprendilo. Fai la gattona. Desideralo.

  • Un pizzico di gelosia non guasta mai! Una volta gettato il sasso fai vedere che può anche perderti se non si sbriga a decidersi. Il mondo è pieno di uomini interessati a te.

  • Parla di voi. Progetta un futuro con lui. fatti sentire sicura e decisa.

  • Fissa tu il primo appuntamento. Organizza la serata in un posto che non conosce.

  • Fa che ti desideri.

  • Se lui non ti bacia, ma tentenna, fallo tu!

Non sei l’eroina di una serie TV, quindi, se vuoi raggiungere la tua meta devi assolutamente darti da fare e mettere in pratica tutte le migliori strategie per farlo innamorare di te facendogli dimenticare la vostra amicizia che era solo la maschera di qualcosa di più.

Insomma se c’è riuscito Leonardo di Caprio a trasformare una splendida amicizia, nata sul set di Titanic (1997) con Kate Winslet, in un amore vero che dura ormai da vent’anni che cosa manca a voi per non rincorrere questo sogno e farlo diventare realtà?

“Lui è la mia roccia” dichiara la Winslet in una recente intervista. Allora questa (re)union d’amore lascia sognare noi amanti del gossip e sognatori grazie alla vita delle star? Perché non ispirarsi a loro invece di sognare e ripetersi “povera me, non ci riuscirò mai”. Svegliati! La vita è ora. Prendila e vivila.

Ma c’è di più.

L’estate 2018 sembra aprire uno scenario interessante per un altro personaggio che non manca di far parlare di sé. Dopo la fine della relazione con Giorgia Gabriele, lui, l’uomo tutto tatuaggi, muscoli e discoteca, si presenta in giro nelle località più esclusive con la sua “figlioccia”, amica inseparabile da mesi, che ha festeggiato a Porto Cervo i suoi sedici anni!

Eh si è proprio lei, la piccola, grande, Ginevra Mavilla. Ultimamente sempre fotografata a fianco del Vacchi che non lascia mai nulla al caso.

Davvero possiamo pensare che sia solo una splendida amicizia? Oppure il nostro Gianluca che ci regala sempre qualcosa di piccante nasconde la verità? Amicizia o amore? Affetto o passione? Beh senza dubbio nonostante l’apparenza la piccola Ginevra è ancora troppo giovane. Però, chissà, al cuor non si comanda.

Tutto e il contrario d tutto può accadere. Ormai noi fedeli dei Social siamo davvero abituati a qualsiasi declinazione in fatto di legami d’amore.

Margherita Zanatta e Andrea Cocco stanno vivendo una bellissima storia. Loro, prima di fidanzarsi, erano amici. Lui ha raccolto con pazienza e partecipazione i suoi sfoghi per i tradimenti di Nando.

Tanto che Zanatta e Cocco, sciolti i rispettivi legami si sono innamorati. Hanno vissuto due anni intensi per poi decidere di comune accordo di separarsi per vivere su strade differenti.

Anche Ilenia Pastorelli e Rudolf Mernone hanno trasformato una semplice amicizia in amore. Sembravano fatti davvero l’uno per l’altra anche se poi hanno interrotto la loro relazione restando in buonissimi rapporti.

Così non resta che concludere con:

“Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi. Ti amo quando ci metti un'ora a ordinare un sandwich. Amo la ruga che ti viene qui quando mi guardi come se fossi pazzo. Mi piace che dopo una giornata passata con te sento ancora il tuo profumo sui miei golf, e sono felice che tu sia l'ultima persona con cui chiacchiero prima di addormentarmi la sera. E non è perché mi sento solo, e non è perché è la notte di capodanno. Sono venuto stasera perché quando ti accorgi che vuoi passare il resto della vita con qualcuno, vuoi che il resto della vita cominci il più presto possibile. - Ecco... tanto sei il solito imbroglione! Mi dici queste cose ... e poi mi spieghi come faccio ad odiarti io? ... E invece io ti odio ... ti odio ... ti odio” (da Henry ti presento Sally).


0 visualizzazioni