• Barbara Fabbroni (On Novella2000)

O modella o niente


“Donne e motori, gioie e dolori!”.

Oggi è più aderente alla nostra società 2.0: “donne e calciatori, gioie e dolori!”; anche se non sono i soli ad avere nella loro lista di conquiste e relazioni donne bellissime! Lo tsunami della bella e irresistibile travolge come un uragano chi appartiene a certi ambienti. Gente dello spettacolo, sportivi, imprenditori e non solo cercano e scelgono solo il meglio del mercato.

Possiamo dire che la brutta anche se interessante e intelligente, simpatica e determinata, non è ammessa nei salotti e nelle feste del mondo patinato.

Alcuni uomini, rigorosamente famosi, hanno la passione per modelle, altri cercano la velina irresistibile, altri ancora danno la caccia alle giovani attrici provocanti e bellissime che cercano di farsi strada nel difficile mondo cinematografico.

Che dire il mondo del gossip è ricco di esempi, per non parlare dei top manager o degli industriali che tra padri e figli fanno gara a chi mostra per il cenone di Natale la conquista più accattivante.

Un esempio per tutti è il buon Gianluca Vacchi! Alla sua corte passano solo giovanissime mozzafiato, belle da impazzire, il resto è noia e non attraversa il confine. Lui ci ha regalato amori su più piattaforme. Le modelle sono le sue preferite, tuttavia non disdegna veline, attrici e stiliste. Insomma chi più ne ha più ne metta purchè siano assolutamente belle!

Bobo Vieri dopo una vita spesa a collezionare fanciulle perfette sembra essersi arreso di fronte alla bellezza di Costanza Caracciolo, ex velina e modella, tanto che è pure nata una piccola Stella!

Lo stesso vale per il fascinoso e irresistibile Lapo Elkann, anche lui non smentisce mai le aspettative. Al suo fianco tutto è estremamente perfetto. Le sue relazioni lasciano un segno indelebile nello spartiacque bello-brutto.

Per volare un po’ in America che dire dell’imprenditore, adesso Presidente, Donald Trump che vanta una scuderia di conquiste bellissime e una moglie perfetta!

Come il suo amico Flavio Briatore imprenditore e dirigente sportivo italiano che tra le sue conquiste c’è anche la perfetta e irresistibile Naomi Campbell, la modella più bella del mondo. Adesso, terminato il suo matrimonio con Elisabetta Gregoraci, pare abbia una relazione con una modella di 44 anni più giovane di lui.

Insomma sembra proprio che successo e soldi siano la giusta alchimia per conquistare solo donne giovani e bellissime.

Per queste persone il resto dell’umanità femminile non esiste o megliosi è estinto in un battito di ciglia.

La Berlusconi Family ci insegna. Lui il mitico presidente dopo il primo matrimonio ha sempre cercato donne favolose, non solo per una vita a due, ma anche per alleggerire la fatica di fare l’imprenditore, e non solo, di successo. Il figlio di primo letto non è da meno e convive da anni con una bellissima presentatrice, ex modella, mamma dei suoi due bambini. Nella Berlusconi Family potremmo dire che vale anche all’inverso l’idea che una donna famosa e ricca può conquistare e avere accanto a sé solo uomini bellissimi. Pensiamo a Barbara Berlusconi che da sempre ci ha abituato a vedere accanto a lei fisici mozzafiato tra calciatori e uomini famosi.

Torniamo al nostro argomento senza divagare troppo…

Che dire della provocante Wanda Nara, argentina di nascita, che mette in agitazione lo studio di Tiki Taka. Lei che da Maxi Lopèz si getta nella travolgente storia con l’italiano Icardi divenendo pure il suo procuratore. Pizza, spaghetti e amore! Ma sicuramente la bella argentina ama i calciatori e loro non disdegnano la sua provocante immagine altamente hot.

Le argentine non mentono e le Rodríguez, non solo la Belen nazionale, fanno parlare sempre di sé con avventure, storie, relazioni con uomini che cercano sempre di avere il top vicino a loro.

Di fronte a tutta questa bellezza da togliere il fiato cosa dire? La perfezione è l’unica vera meta per alcune persone oppure in certi ambienti il brutto non esiste? Vogliono e cercano solo una donna da mostrare, così tutti l’ammirano e al tempo stesso lo invidiano?

Il cervello e l’etica possono tranquillamente andare in pensione perché nel mondo che conta sembra esserci solo un linguaggio.

Nessuno può dichiarare di non restare catturato dalla bellezza e di invidiare per qualche momento il commendatore, ricco e appesantito, che passeggia fianco fianco alla modella o all’attrice? Non è vero? Tanto si sa è successo a tutti? Molti maschietti davanti a un panorama irresistibile si sciolgono come neve al solo e sono capaci di accettare qualsiasi compromesso.

Cosa importa se dentro alla sua scatola cranica non ci sono che neuroni sparsi qua e là tanto da non riuscire a farci un ragionamento significativo? L’importante è trovarsi nel posto giusto con gli sguardi puntati addosso e l’invidia che rosica nei volti di chi potrebbe ma non può!

Alla fine cosa resta? Sono donne tutte davvero innamorate dell’uomo che hanno al fianco oppure amano altro? Possibile che l’amore sia cieco solo in un senso?

Quesiti ai quali credo non troveremmo mai una risposta. Si sa quando abbiamo messe all’amo l’uomo, ricco, famoso, importante e lui è totalmente perso chi ha intenzione di mollarlo? Dietro alla maschera della “Bestia” per citare una nota favola può sempre nascondersi un meraviglioso Principe. Non credete?

Se non altro un Principe di denari è assicurato!


0 visualizzazioni