• Barbara Fabbroni (On Novella2000)

San Valentino al bacio


Manca pochissimo! Innamorati di tutto il mondo organizzatevi, come ogni anno, puntuale, arriva San Valentino. Un giorno intrecciato di smancerie e ritrovato romanticismo giocato nello spartiacque di ventiquattro ore.

Sarà la fiera dell’amore in tutte le sue declinazioni arricchito di regali, cioccolatini, rose rosse, canzoni dedicate, bigliettini e … infiniti post sui Social.

Dell’amore cosa resta? Cosa rimane di tutto questo amore messo sotto i riflettori di un mondo che vive online? Si può organizzare questo giorno rompendo gli schemi, dove siamo tutti intrappolati, riscoprendo il vero romanticismo? È possibile ritrovare quell’intimità perduta che fa sentire le farfalle nello stomaco, che ti proietta in un paradiso terrestre fatto di attenzioni, coccole e carezze?

Da convinta romantica e innamorata dell’amore come sono … ritengo che l’amore, quello vero, giocato nella più intima complicità Io-Tu possa ancora regalare momenti unici e romantici, che vanno dritti a incastonarsi nella memoria cesellando il cuore con emozioni intense.

Ognuno di noi, nonostante la sfrenata ricerca di evidenziare la propria vita sotto lo sguardo attento di un grande pubblico in rete, ha bisogno di sentire la carezza delicata e accogliente dell’amore, ricca di romanticismo e protezione, di accoglienza e rassicurazione.

Quale via percorrere per distaccarsi dall’infiltrante vita Social per riscoprire l’essenza dell’essere l’un con l’altro?

Siamo stanchi dell’amore Social alla Ferragnez o al Vacchi, fino alla più dirompente Wanda Nara e così via seguendo la scia delle veline, modelle e attricette che popolano il mondo della rete, passano le vacanze a Formentera o Cortina d’Ampezzo fino a Miami. C’è bisogno di altro!

È ancora possibile ritornare al Romantic Love, come lo definiscono gli anglosassoni,oppure siamo tutti assorbiti da una nuova formula di relazione d’amore?

Certo! È assolutamente possibile!

Allora ecco quale migliore occasione per parlare d’amore.

Paradossalmente non ne parliamo più con vera partecipazione. Quando si affronta questo argomento si tende a eccedere tanto da avvertire una linea sottile di superficialità. Tuttavia, senza amore non c’è vita.

Il Romantic Loveè vissuto in una coppia spesso commercializzandolo per i più curiosi, mentre c’è bisogno di riscoprire le sue antiche radici da cui ripartire nuovamente.

Romantic Loveè attrazione. Affetto. Passione, che sono l’essenza dell’amore stesso.

Continua poi con l’innamoramento, l’inizio deflagrante di un amore, una sorta di nuova adolescenza del sentimento. Prosegue con la seduzione, l’erotismo, la sessualità.L’amore, si sa, non è sesso, ma senza sesso non c’è amore. E non c’è vita. Infine arriva la tenerezza, la complicità, l’amicizia. Questi sono gli ingredienti essenziali che racchiude la parola e il sentimento amore.

Alle soglie di San Valentino come si fa a creare il romanticismo perduto nelle fitte trame della rete? Ci si può ancora emozionare cenando a lume di candela senza la necessita di dover per forza comunicare al mondo intero dove siamo, cosa facciamo, cosa mangiamo, cosa ci diciamo?

Sono certa di si!

Non c’è bisogno di compiere grandi gesti, ma trasformare alcuni semplici situazioni o momenti in qualcosa di assolutamente unico.

La prima cosa è non dare per scontato che il partner conosca il nostro sentimento, ogni individuo ha bisogno di sentirselo dire. Una parola di affetto, una frase d’amore innesca un vissuto romantico che risana anche una giornata buia. I comportamenti che mostrano e fanno sentire quello che proviamo, con piccole cose e piccole attenzioni, aprono una declinazione emozionante che nutre e ristora. Questo si che è Romantic Love, non le dichiarazioni con frase a prestito rubate qua e là e postate nel proprio profilo. Questo non è amore vero ma platealizzazione del sentimento solo per mettere in mostra se stessi.

Ecco alcuni consigli che possonorisvegliare il romanticismo nella relazione.

- Inizia la giornata con un gesto romantico. Basta il bacio del buongiorno o il delizioso caffè a letto. Questo fa sicuramente cominciare con il piede giusto e un bel sorriso. Tutto sarà più facile da affrontare. Sia che viviate insieme sia che siate ancora semplici fidanzati, si può sempre trovare il modo di far sapere all’altro quanto lo amiamo.

- Coccole a letto, fondamentali! Prima di immergersi nella giornata lavorativa creano una base sicura e rassicurante. Non c’è nulla di meglio che iniziare la giornata con dellecoccole tra le lenzuola.

- Trovate il tempo per una cena fuori, voi due come i primi tempi. Divertitevi a ricercare nuovi ristoranti, sperimentare luoghi romantici, come può essere mangiare un panino sotto la luna piena in un giardino botanico.

- Evitate le scuse “mi manca il tempo”. Il tempo si trova. Bastano anche solo dieci minuti per un caffè e un bacio, un “ti voglio bene”, “mi mancavi”, “avevo bisogno di vedere i tuoi occhi”. Questo si che è romanticismo! Può rendere la giornata intensa di emozione e fa sentire amati.

- Evitate di entrare nel vortice del regalo. Il più bel regalo è donare voi stessi, il vostro amore, la carezza del sentimento che provate. Certo è che i regali fanno piacere allora sorprendete il partner con un regalo inaspettato, in un giorno qualsiasi dell’anno, senza alcuna ricorrenza solo perché in quel momento desiderate farlo. Oppure semplicemente nascondetegli un biglietto con parole che vengono dal vostro cuore sotto il cuscino.

- Tenere viva la sessualità. È importante sentirsi desiderati. Stuzzicate il partner, imparate l’arte della seduzione, lasciatevi andare a piccole trasgressioni. L’intimità in una relazione è importante, non va trascurata, tanto più se arricchita di romanticismo rende tutto più intenso.

- Evitate di distrarvi con i Social, toglie attenzione al partner, raffredda la relazione, rischia di creare un allontanamento, fa sentire tremendamente soli in un mondo popolato di gente.

- La sicurezza in una relazione non deve essere la base su cui adagiarsi. Un rapporto si costruisce giorno dopo giorno, si cementa con fatica e partecipazione. Amore è condividere e scegliere di guardare nella stessa direzione.

- Per ultimo, ma sicuramente importante è “non dimenticatevi mai di baciarvi”. Un gesto piccolo, ma un bacio può fare la differenza nella relazione. Il bacio è la carezza romantica di ogni innamorato. Se avete voglia di dare un bacio al vostro partner smettere di inviare quelle sciocche emoticon che stanno riempiendo la vita di tutti, un bacio vero ha un altro significato.

Allora popolo innamorato ricordatevi che senza amore non c’è vita, anche coloro che dichiarano di non averne bisogno sono i primi che lo vorrebbero incontrare. Riscoprite il Romantic Loveperché nutrirete la parte più intima di voi, incontrando l’altro nella sua sfera emozionale che rende l’amore perfetto.


0 visualizzazioni