• Barbara Fabbroni (On Novella2000)

Un diamante non è per sempre


“Un diamante è per sempre”, lo crede il cuore di chi ama tanto da farlo portavoce del proprio impegno affettivo verso l’altro(a) ma anche la pubblicità che non disdegna di ricordare che “è per sempre, il diamante”!

Eppure non è così. Il diamante ha vita fintantoché dura la relazione, se termina la legge prevede la restituzione(Cassazione, sentenza n. 18280/2016).

Detto fatto così viene riportato: “il diamantenon è per sempre: dopo la rottura l’anello va restituito all’ex fidanzato”.

Che sfiga! Se quel diamante è di un certo valore, la restituzione si fa dura.

Non solo chi è lasciato deve curare la ferita della delusione per la relazione terminata, si aggiunge anche la restituzione di un oggetto, dal valore significativo, che poteva fruttare dei bei soldini da investire in una vacanza scaccia pensieri!

Che dire la relazione non solo è un intreccio affettivo ma anche economico (soprattutto).

Galateo e giurisprudenza a parte, cosa resta dello tsunami creato dalla fine di una relazione? Una scatola di regali, tanti momenti felici soprattutto all’inizio, e poi, la caduta negli inferi con il frastuono della rottura della relazione. Un vero caos, dove tutto si amalgama e confonde in un sentimento frutto della rabbia, della delusione, del rancore, della vendetta e della gelosia.

Di getto viene da restituire tutto ciò che appartiene a quell’esperienza di vita anche se a mente fredda, una volta attraversato il naufragio e giunti nuovamente a terra, ci si può pentire di aver rinviato tutto al mittente. Qualche soddisfazione si poteva cogliere per addolcire la delusione. Non credete?

Soprattutto oggi che le coppie naufragano velocemente come se tutto si consumasse in uno stretto spartiacque, forse val la pena di valutare bene qualsiasi impegno emotivo legato al regalo di un diamante, il meraviglioso anello di fidanzamento.

In tutto ciò le Star ci vengono in aiuto e ci mostrano il loro agito senza nulla nascondere. Come si fa a dire addio a un diamante tanto amato? Se poi è di valore perché va restituito?

La bella e sorprendente ereditiera americana, Paris Hilton non ha ancora trovato il giusto tempo per restituire l’anello di fidanzamento che l’attore Chris Zilka le aveva regalato ad Aspen nel gennaio 2017.

Beh che dire un vero capolavoro di diamante! Lui lo rivuole indietro anche se lei non trova un momento per incontrarlo. Colpevoli gli impegni mondani! C’è da capirla un diamante da 20 carati non lo si trova proprio tutti giorni.

Non è da meno Mariah Carey, ha continuato a indossare il diamante da 35 carati che James Packer le ha regalato, fino a quando non ha deciso di venderlo! Ha tradotto l’anello dell’ex in un sostanziale gruzzolo.

Per non parlare di Meghan Markle, lasciata da Trevor Engelsonper posta. Non la classica posta elettronica ma l’intramontabile posta con tanto di francobollo incollato sulla busta, un vero romanticone! Dentro oltre alla lettera, fede e anello di fidanzamento!

Fine brusca ma se non altro non pubblicizzata sui Social, anche se lei si è ben presto consolata con un vero Principe, adesso si che può sfoggiare diamanti per sempre nonostante non possa accedere a quelli della Corona!

Si sa le regole sono rigide in fatto di galateo, protocollo, matrimonio, fedeltà e quant’altro almeno in teoria.

Più originale, per non dire furbescamente intelligente, è stata Ariana Grande che ha sostituito l’anello regalato dal fidanzato con quello dell’amicizia. Diciamo una bellissima modalità per non perdere nulla di prezioso. La sostanza non cambia!

È nota a tutti la fine della storia, con tanto di matrimonio annullato, tra Lady Gaga e Christian Carino. Senza clamore, senza rancori, tutto si conclude semplicemente con un Bye Bye.

L’anello che ha suggellato la promessa nel 2018 ha un valore stimato tra i 300 e i 400mila dollari, sarà stato restituito a Carino? Chissà? L’unica cosa certa che il matrimonio non sa da fare.

L’amore di certo non si misura a carati, anche se le star, viste le dimensioni degli anelli di fidanzamento ricevuti, non hanno da lamentarsi. Nonostante siano amori destinati a terminare, un po’ come le storie del film Hollywoodiani, i diamanti che ricevono sembra, per loro, durare per sempre poiché non hanno nessuna intenzione di restituirli al mittente. Beh, siamo sinceri, chi lo farebbe vista l’importanza dell’oggetto?

Se alcuni amore tramontano altri durano e l’anello di fidanzamento è una sorta di portafortuna da mostrare come simbolo.

Adele, nel giro di uno spazio piccolissimo di tempo è diventata mamma e una Star mondiale. Si è fidanzata con Simon Konecki con tanto di super anello!

Michelle Hunziker ha ricevuto un meraviglioso anello dal suo Tomaso Trussardi che mostra con orgoglio in tutte le occasioni mondane.

Che dire della Blogger italiana più famosa degli Usa?

Ha ricevuto la proposta di matrimonio con anello più Social del mondo, nel bel mezzo di un concerto all’Arena di Verona. Chi non sarebbe capitolato e convolato a nozze? Un sogno che tante giovani ragazze custodiscono nel loro immaginario. Lei, la Chiara Ferragni, regina di Instagram ha potuto vivere un momento così perfetto e indimenticabile. Non solo in pochi secondi ha fatto il giro del mondo ma ha regalato un sogni. Beh si perché pare che le imitazioni del famoso anello e dell’originalità della proposta sia stata copiata da molti.

Per loro tre, ancora, non c’è aria burrasca, quindi l’anello può stare comodamente adagiato nel dito e sfoggiato come qualcosa di unico e speciale.

Eccoci qui … che dire ancora sul significato e il galateo dell’anello?

Non credo che restituire l’oggetto del sogno cancelli il dolore per la rottura del progetto d’amore anche se galateo e giurisprudenza lo prevedono. Sono convinta che ogni persona debba scegliere seguendo il suo sentire e perché no … se l’anello ha un bel valore si può sempre vendere e regalarsi qualcosa di speciale!

Gli amori posso passare ma un momento indimenticabile per se stessi non ci abbandonerà mai.


5 visualizzazioni