Love in the City

L'amicizia vera è rispetto e libertà


“È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante”, scrive, nel Piccolo Principe, l’aviere Antoine de Saint Exupéry.

Un’amicizia, affinché duri nel tempo, necessita di impegno, costanza, volontà, autenticità. L’amicizia è un legame speciale che per resistere alle intemperie della vita ha bisogno di cure costanti e continue. Come in tutti i legami è essenziale costruire la relazione all’interno di uno scambio autentico, libero da gelosie, chiaro e trasparente, dove ci sia scambio e non rivalità.

Come nelle relazioni di coppia anche nel rapporto amicale ci sono alti e bassi durante l’andare della vita. L’importante è stare ancora più vicini quando questa è a rischio di rottura o di incomprensione. Esserci per l’altro (l’amico o l’amica) è il pilastro fondante un rapporto solido di amicizia. Oggi all’epoca dei Social, della vita 2.0, anche le amicizie hanno avuto una profonda trasformazione. Se un tempo il rapporto amicale si costruiva con l’esserci reale, oggi ci sono un’infinità di relazioni amicali che spesso nemmeno si sono incontrate nel mondo della vita. Tutto è confinato a una rete sociale, affettiva, solidale che viaggia in un mondo altro, dove ci si contatta attraverso un click. Nonostante tutto si è totalmente informati sulle persone che frequentiamo online.

La nostra società ha perso la bellezza dell’incontro persona-a-persona, rilegando il tutto alla virtualità liquida dell’esserci. Il detto: “chi trova un amico trova un tesoro” chiarisce bene il significato profondo di questa relazione. Infatti, le amicizie sono spesso destinate a concludersi, a lasciare spazio ad altro, soprattutto quando nel corso della vita, l’individuo fa scelte di vita, lavorative e affettive che lo portano a vivere in territori diversi. Tant’è che la persona si ritrova a non avere più spazio per coltivare le vecchie amicizie che si porta dietro dalla scuola dell’obbligo così da incontrare altri individui che frequentano il suo spazio esistenziale.

Tuttavia, le amicizie vere hanno una storia lunga di appartenenza, condivisione, scambio, per coltivarle necessita l’andare del tempo, coltivarla e mantenerla viva lungo l’arco della propria vita, fa un bell'investimento.

Se pensiamo a quanto sia importante l’amicizia nel periodo adolescenziale ci rendiamo conto di quanto, in ogni età, gli amici definiscono chi siamo, cosa facciamo, talvolta persino il nostro stile e i nostri gusti.

Con l’esperienza lavorativa, il matrimonio, i figli le cose si modificano. Inevitabilmente ci si allontana, la frequenza degli incontri si dirada, e persino telefonate e messaggi diventano meno assidui. Così c’è un arco temporale in cui le amicizie si diradano, perdono rilevanza, vanno in “soffitta”.

Nello sfavillante mondo delle celebrità ci sono delle sorprese niente male, infatti molti vip hanno amicizie che durano da svariati anni. Da non crederci vero? Loro che hanno una vita a cinque stelle, cercati, adorati, imitati possono essere considerati amici fedeli.

Ci sono celebrità che si conoscono da sempre, altre che hanno stretto amicizia nel set, nonostante una vita frenetica sono riuscite a mantenere un legame solido, instaurando un’amicizia che dura negli anni!

Katy Perry e Rihanna, popstar di fama internazionale, eppure ciò non impedisce loro di essere migliori amiche, senza invidia né competizione.

Sarebbero potuti diventare amanti (per la gioia di migliaia di fan), ma hanno scelto di essere soltanto amici, anzi, migliori amici. Kate Winslet e Leonardo Di Caprio, dopo l'epico Titanic, hanno continuato a frequentarsi, hanno stretto una meravigliosa amicizia. Dieci anni più tardi hanno di nuovo condiviso lo schermo in Revolutionary Road e Kate ha rivelato che Leo è la sua “roccia” nel mondo spietato di Hollywood

Ben Affleck e Matt Damon, insieme hanno affrontato gavetta e successo, e sono riusciti a restare amici. Vivono persino vicini, se non è amicizia questa!

Leonardo Di Caprio e Tobey Maguire sono amici da più di 25 anni. I due attori si sono conosciuti a un provino da lì hanno iniziato a frequentarsi accrescendo sempre di più la loro amicizia.

Anche nel nostro panorama scintillante ci sono amiche che hanno una frequentazione da molti anni. Maddalena Corvaglia ed Elisabetta Canalis, che dopo aver condiviso lo schermo su Striscia la Notizia sono rimaste molto amiche, tanto che sono state testimoni di nozze l'una dell'altra.

Monica Bellucci e Ilaria D'Amico sono notoriamente amiche da molti anni.

Federica Nargi e Costanza Caracciolo hanno mantenuto un rapporto di amicizia una volta finito il loro periodo a Striscia la Notizia

Naomi Watts e Nicole Kidman si trovano raramente nello stesso posto nello stesso momento, ma ciò non impedisce loro di essere amiche da quando erano adolescenti. Entrambe australiane, si sono conosciute a un casting e sono diventate subito amiche.

Come dire che l’amicizia non teme distanze, successo, fama, anzi se è profonda riesce a mantenersi intatta e incontrastata per sempre.

Solidi principi sul significato profondo dell’amicizia si trovano anche nell’ultimo film di Muccino che racconta l’importanza dei rapporti amicali. Nonostante l’allontanamento in un periodo della vita dedicato alla propria affermazione professionale, i protagonisti, amici in gioventù, si ritrovano con la maturità, scoprendo che quell’antico legame non si è assolutamente consumato ma è rimasto forte e saldo. Un messaggio senza dubbio coinvolgente che apre l’animo e fa vedere le relazioni costruite sin da piccoli con affetto e autenticità, qualcosa di assolutamente solido che il tempo, nonostante tutto, non riesce a corrodere.

C’è un modo per continuare a nutrire un’amicizia nonostante gli impegni della vita?

L’amicizia vera sa adattarsi ai cambiamenti. Non risente dei percorsi differenti che “gli amici” percorrono per costruirsi un futuro, un progetto, una vita fuori dalla famiglia di origine.

Tuttavia, l’aspetto più importante, affinché un’amicizia duri nel tempo, è avere la fortuna di scegliere e incontrare persone che ci fanno sentire davvero bene. Gli amici si scelgono a differenza della famiglia. Proprio perché siamo noi a sceglierci gli amici è importante trattarli esattamente come vorremmo che loro facessero con noi. Le attenzioni che ci piacerebbe ricevere è importante rivolgerle verso quelle persone che sentiamo particolarmente vicine.

Da un’amicizia non bisogna mai pretendere ciò che anche noi non siamo in grado di offrire, l’amicizia è uno scambio alla pari senza alcun sbilanciamento.

Come tutte le cose della vita anche le amicizie vivono il rischio di finire o cambiare.

Ci sono dei momenti dove le persone cambiano così tanto da non avere più nulla in comune. A volte è temporaneo, altre volte no. Gli amici vanno accettati per quelli che sono senza avere la pretesa di cambiarli. Così come è significativo rispettare i confini.

La sincerità è una cosa, l'invadenza (anche solo verbale) è un'altra. La critica non ha mai portato da nessuna parte, un’amicizia non è critica ma costruttività.

In poche parole, se vogliamo che una persona a noi vicina ci resti amica dobbiamo dedicarle tempo e attenzioni, prestarle aiuto e rispetto, dobbiamo farla sentire speciale per noi.

L’amicizia è come l’amore va protetto, curato e voluto.


  • Instagram Social Icon
FOLLOW ME
  • Black Instagram Icon
SEARCH BY TAGS
Non ci sono ancora tag.
FEATURED POSTS
ARCHIVE