Love in the City

Come diventare un mito


Da quando il cinema è nato, ci regala pellicole indimenticabili, emozioni intense, intrecciate in un connubio perfetto tra il talento dell’attore, la sceneggiatura, la regia e la caratteristica incisiva del personaggio protagonista. Ci sono attori che hanno avuto un impatto denso sul pubblico dando vita a un immaginario collettivo che ha oltrepassato i decenni, tanto da trasformare l’attore o l’attrice in icone. Sono così diventati dei miti abbracciando vivendo in eterno nel pianeta incontaminato dell’eterno.

Solo per citare alcuni nomi pensiamo al grande Totò, che con la sua capacità interpretativa ha regalato uno spaccato importante di storia raccontando un Italia del dopo guerra piena di contraddizioni, sogni e speranze. Lui ha saputo coniugare la naturalezza delle persone comuni con le persone che riescono a farcela salendo un po' la scala sociale. Ha dato vita a personaggi intramontabili, regalando interpretazioni coinvolgenti e intense.

Lo stesso vale per Marcello Mastroianni, Alberto Sordi, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita, Richard Gere, gentleman indiscusso. A loro si aggiungono altri nomi intramontabili d’oltre oceano come: Elisabeth Taylor, Marilyn Monroe, James Dean, Marlon Brando, Paul Newman.

Ciò che li accomuna è un insieme ben organizzato di talento, fascino, seduttività, personalità.

Il cinema, con il suo potere di catturare lo spettatore, di coinvolgerlo in un mondo perfetto, incontaminato, sognato, ha fatto in modo che questi personaggi siano tutti diventati delle uniche e inimitabili star, icone di stile in tutto il mondo.

Ognuno, con la sua straordinaria personalità, con il proprio messaggio, con la propria impronta densa di significato, vissuto ed emozione.

Non sono arrivati a solcare il Red Carpet solo grazie alla loro bellezza e al loro fascino, qualcuno ha fatto sì che la propria imperfezione diventasse un vero talento da star, oppure che la propria classe innata fosse lo spartiacque verso il successo indiscusso.

C’è chi si è costruito un’immagine da “enfant terrible” come James Dean, da “latin lover” come Marcello Mastroianni, da “bella e irraggiungibile” come Marilyn Monroe.

Nonostante la propria personalità assolutamente unica, sono riusciti a entrare a pieno titolo nella storia del cinema, conquistando quella sfera di notorietà che mai tramonterà. Loro sono in assoluto alcuni dei personaggi più iconici del cinema.

Cosa li ha resi così iconici? Quale particolare caratteristica hanno per essere entrati a far parte della vita di gran parte di noi? Perché li viviamo in maniera intensa come se fossero parte della nostra vita?

I mezzi comunicazione hanno creato un terreno fertile, dove sono cresciuti i miti, le star, le icone del cinema, le veline dei talkshow. Prima i giornali e la radio, poi il cinema e la tv fino all’arrivo della rete, un insieme significativo di presenza attraverso lo schermo che ha portato a creare un immaginario attraente. Ognuno ha svolto, e svolge, la sua parte nell’alimentare il desiderio del pubblico di ammirare una star in cui identificarsi. Pensiamo a quanto sono imitati gli influencers. Hanno uno stuolo di seguaci che imitano e cercano di catturare ogni più piccolo consiglio. Sono le nuove star, dove i giovani e non solo tendono a identificarsi.

Gli attori del cinema, come del resto i nuovi influencers, sono speciali, capaci di coinvolgere, fanno emozionare, sono seducenti, accattivanti, irraggiungibili, anche tormentati e infelici, ma assolutamente iconici.

Attraverso la loro modalità di esserci e presentarsi al pubblico raccontano e smuovono emozioni. Le emozioni influiscono sul loro modo di parlare e di comportarsi e, di conseguenza, determinano le loro decisioni e le loro azioni.

Senza il grande potere delle emozioni gli attori e i nuovi influencers non agirebbero, e la trama del loro racconto e dei loro personaggi, non andrebbero da nessuna parte.

Il motivo principale per cui alcuni attori sono diventati delle icone intramontabili è da collegare con la loro capacità di cogliere i bisogni delle persone, degli spettatori, i quali possono identificarsi e riconoscersi, riescono a sentire le proprie emozioni e a viverle in maniera migliore.

Un attore che non riesce a comunicare le emozioni del personaggio che interpreta, che non suscita di rimando reazioni emotive nello spettatore, è, semplicemente, un attore che ha fallito la sua più importante missione.

La difficoltà maggiore di un attore è mettere in scena le emozioni del personaggio affinché gli spettatori possano cogliere gli aspetti personali, identificandosi e riflettendo.

Gli attori che hanno lasciato un segno indelebile nell’immaginario collettivo hanno percorso un sentiero simile pur nelle loro individuali caratteristiche. Possiamo dire che tutti quanti sono risusciti a rappresentare in maniera autentica, immediata, reale i vari personaggi che hanno interpretato.

Hanno dato voce ai personaggi indimenticabili tirandone fuori le emozioni più nascoste, rendendole non solo percepibili ma anche normali.

È una maniera per avvicinare lo spettatore alle proprie emozioni, così da diventarne il mito indiscusso nell’immaginario di quello spettatore.

Inoltre, hanno avuto la capacità di far sì che i personaggi interpretati si comportino e agiscano in modo coerente con le emozioni che provano.

Nella vita reale, infatti, le emozioni vengono comunicate per lo più in modo indiretto, attraverso i segnali esterni che trapelano dalle nostre espressioni facciali e dal linguaggio del nostro corpo.

Loro, al contrario, sono riusciti a dar voce ai sentimenti, a dar vita a caricature o personaggi ripresi dal mondo della vita accentuandone, levigando, arricchendo alcune caratteristiche.

Ritrovare nel personaggio cinematografico un’emozione personale costringe lo spettatore ad andare in profondità nel vissuto, facendo contatto con la propria interiorità. È un coinvolgimento personale, dove lo spettatore è trascinato all’interno della storia e può immedesimarsi con il personaggio stesso.

Tutta questa capacità talentuosa di essere attore ha fatto si che diventassero pezzi significativi nella vita delle persone.


  • Instagram Social Icon
FOLLOW ME
  • Black Instagram Icon
SEARCH BY TAGS
Non ci sono ancora tag.
FEATURED POSTS
ARCHIVE